Moreno Ratti : design sostenibile con il marmo di Carrara

Sharing is caring

 

 

Moreno Ratti, classe 1982, nasce a Carrara, la città del marmo per eccellenza. Studia architettura a Firenze e per alcuni anni dividiamo i banchi dell’università. Dopo alcune esperienze professionali si concentra esclusivamente su questo nobile materiale e diventa un designer affermato e unico nel suo genere.

 

 

chic & green travel-moreno ratti@ Moreno Ratti designer

 

 

Moreno Ratti e la sostenibilità del suo design 

 

L’idea vincente delle sue collezioni nasce proprio dal rispetto per una risorsa naturale e nobile, ma non riproducibile: il prestigioso marmo di Carrara. Il designer comincia a studiare questo materiale e le sue caratteristiche intrinseche, partendo da pezzi ritrovati per strada,  trasformandoli in oggetti d’arredo grazie alla sua creatività e al suo intuito.

 

La sua collezione 40×40 converte delle sottili lastre – tramite la tecnica del waterjet , taglio ad acqua – in oggetti di designNascono così, per esempio, la lampada +o- e i porta oggetti da tavola: incastrando i tagli o sovrapponendo i profili concentrici per ottenere un prodotto utilizzabile nella quotidianità.

 

Queste lastre sono per l’appunto destinate allo scarto e non arrivano alla fine del ciclo produttivo perché non utilizzabili secondo il mercato, ma non per questo meno pregiate. Ma Moreno Ratti e Paolo Ulian, artista del marmo con il quale collabora, hanno voluto dimostrare proprio il contrario e ci sono pienamente riusciti.

 

 

chic & green travel-Moreno Ratti-piùomeno

@ Moreno Ratti designer

chic & green travel-Moreno Ratti-contrasti 800

@ Moreno Ratti designer

chic & green travel-Moreno Ratti-anoi

@ Moreno Ratti designer

chic & green travel-Moreno Ratti-contrasti 800

@ Moreno Ratti designer

chic & green travel-Moreno Ratti-land@ Moreno Ratti designer

chic & green travel-Moreno Ratti-recisi 800@ Moreno Ratti designer

chic & green travel-Moreno Ratti-svelata800x800@ Moreno Ratti designer

 

 

le Collaborazioni con paolo ulian

 

La stretta collaborazione con Paolo Ulian ha portato Moreno Ratti a lavorare con grandi aziende come Roche Bobois e UpGroup, solo per citarne alcune.

Inoltre le loro opere sono esposte in gallerie d’arte, mostre ed esposizioni, come la Triennale del Design Museum di Milano del 2014-2015.

 

La missione dei due designer e il frutto della loro sinergia è quella di ricavare oggetti che per caratteristiche siano parte della quotidianità.  Anche le creazioni di dimensioni più grandi sono studiate nei minimi dettagli, rese leggere tramite delle scanalature e componibili perché modulari.

Ecco che su questo principio nasce la panca comb che si può usare come seduta per esterni, ma anche come mobile libreria sovrapponendo tra loro gli elementi.

 

 

chic & green travel-Moreno Ratti-comb@ Moreno Ratti designer

chic & green travel-Moreno Ratti-marblewall@ Moreno Ratti designer@ Moreno Ratti designer

 

 

Non solo arte e design sono le passioni di questo giovane talento di nome Moreno Ratti, ma anche il forte richiamo alla sostenibilità in tutto ciò che lo circonda. Un messaggio importante, espresso con le  sue idee e con la creatività, per farci capire che anche il recupero può essere parte di un’opera.

 

 

 

Check out: morenoratti.com

 

Posizione:  Google Maps

 

 

 

 

Leggi anche: 

Upcycling creativo: MaMaglia e la collezione ricavata dal riuso dei filati

 

 

 

 

 

2 Comments

  • Raffi

    17.09.2018 at 09:15 Rispondi

    Quando ho letto il titolo non capivo dove potesse essere la sostenibilità, poi leggendo è stato tutto più chiaro. In effetti gli scarti possono diventare delle opere d’arte magnifiche e degli oggetti di design preziosi. Visto che comunque le cave ci sono e l’estrazione del marmo continua, l’idea di non buttare via pezzi di dimensioni non adatte alla produzione di lastre è ottima.
    Le opere di Ratti mi piacciono moltissimo.

    • Chic & Green Travel | Travel blog

      17.09.2018 at 09:44 Rispondi

      In effetti Moreno Ratti è un artista di nicchia di successo e il suo design è frutto di una grande ricerca. Spero possa essere di ispirazione a molti!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.