La Ménagère, un concept restaurant nel cuore di Firenze

Sharing is caring

 

La Ménagère è un concept restaurant ricavato nel primo negozio di casalinghi fiorentino, fondato nel lontano 1896 e chiuso dieci anni fa.

Gli spazi voluminosi, gli ambienti sovrastati dalle volte originali, le colonne con capitelli d’ispirazione corinzia rimangono in contrasto con l’arredamento moderno e fanno di questo posto un luogo unico nel suo genere a Firenze.

 

 

La ménagère e il progetto

 

Il progetto è firmato dallo studio q-bic degli architetti Luca e Marco Baldini, esperti del settore. Loro è anche il progetto de La Ditta Artigianale in via De’ Neri.  

 

Il mix tra contemporaneità informale e un allestimento creato con il recupero di oggetti e mobili vintage ha convinto tutti. Sedie e tavoli nella zona del lucernario sono in legno di noce, linee pulite ed armoniche che donano un tocco di calore all’ambiente. Negli altri ambienti sedie e tavolini sono materiali di recupero e regalano un tocco romantico alla sala, creando un contrasto tra il metallo e il legno delle sedie. Inoltre in galleria trova posto un altro tavolo in legno, lungo ben diciotto metri.

 

Le pareti sono senza intonaco, lasciate in parte con mattoni a vista, mentre i pavimenti sono realizzati in cemento e danno un tocco industriale ricercato.

 

 

check out: q-bic.it

 

 

Il progetto Illuminazione il collaborazione con Karman

 

Karman, un’azienda italiana marchigiana riconosciuta per essere un’eccellenza italiana, è stata partner di questo progetto di riqualificazione. L’illuminazione suddivide zone diverse, con lampade per lo più a sospensione.

 

Sono state scelte linee molto essenziali come le lanterne Kimono in vetro resina e le Settenani in cemento grezzo, mentre per la galleria si è optato per le Deja vu Nu, bracci in ceramica sospesi.

 

La zona cucina è illuminata da più tradizionali forme di lampadari in ceramica modello Gangster e Via Rizzo 7, mentre la zona bar sfoggia un richiamo all’oriente con le Alì e Babà. Nella caffetteria la linea essenziale in metallo verniciato dona un tocco industriale.

 

chic & green travel-La Ménagère-interni

 

@ La Ménagère

 

chic & green travel-La Ménagère-Main entrance

@ La Ménagère

 

chic & green travel-La Ménagère-Lucernario

@ La Ménagère

 

chic & green travel-La Ménagère-Bistrot area

@ La Ménagère

 

 

l’offerta culinaria del Ménagère

 

All’interno de La Ménagère troverai un ristorante, un bistro con caffetteria e cocktail bar, un angolo di fiori curato da Artemisia e uno store con tanti oggetti di cucina in onore al negozio di casalinghi. Il locale è aperto dalle 7:30 alle 02:00 – Il ristorante fa orario continuato dalle 12:00 alle 23:00

 

La cucina propone piatti tradizionali rivisitati in chiave moderna, con materie prime ricercate e di qualità. I menu sono creati dello chef Fabio Barbaglini. Troverai pasta, carne pesce e molte verdure di stagione:  fagotti di baccalà e burrata o terrina di pesce azzurro con peperoni e zucchine per farti degli esempi. Tra i dolci crema fredda al limone o prugne infuse alla lavanda.

 

Il reparto caffetteria invece serve miscele di caffè internazionali, acquistato in micro piantagioni secondo il metodo direct-trade.

 

Un intero capitolo a parte è il bar dove si servono cocktail deliziosi, creati dalle mani esperte dei barman con ingredienti insoliti. Ad accompagnarli sono serviti i bocconi d’autore, piccole tapas con accostamenti sempre nuovi.

 

chic & green travel-La Ménagère-© Birgitte Brøndsted-fiori

 

@ La Ménagère – Birgitte Brøndsted

chic & green travel-La Ménagère-menu

 

@ La Ménagère

chic & green travel-La Ménagère-primi

 

@ La Ménagère

chic & green travel-La Ménagère-dessert

 

@ La Ménagère

 

 

Passando per Firenze ho avuto modo di visitare La Ménagère, di cui tanto avevo sentito parlare dai miei colleghi fiorentini. Mi sono fermata solo per un aperitivo, colpita dal design del locale, ma sono anche molto curiosa di provare il ristorante e i caffè. Di diritto entra assolutamente nella lista dei posti dove ripassare!

 

 

 

check out: lamenagere.it

 

Posizione: Google Maps

 

 

 

 

 

25 Comments

  • cris

    18.09.2018 at 10:27 Rispondi

    Bellissimo posto e bellissime foto! Conosco pochissimo Firenze e ahimè, vivendo all’estero, non mi capiterà di tornarci troppo presto, ma questo me lo segno e faccio un giro sul tuo blog per vedere cos’altro trovo! 😉
    Grazie!
    cris

  • Silvia The Food Traveler

    18.09.2018 at 11:23 Rispondi

    Conto di andarci a ottobre quando tornerò a Firenze. In realtà era già nella lista delle cose da vedere in città quando ci sono stata a giugno, ma poi non ci sono riuscita. Sono molto curiosa di mangiare in questo locale ma anche di vedere quanto è bello ❤️

  • elena

    18.09.2018 at 11:59 Rispondi

    Che bella sorpresa trovare questo post fra i tuoi post! Io l’ho scoperto per caso questa estate: sono stata qualche giorno a Firenze e passeggiando per il centro mi sono imbattuta in questa meraviglia. Ho subito trascinato dentro il consorte e abbiamo pranzato: tutto buonissimo e poi mangiare in un contesto del genere aiuta 🙂

    • Chic & Green Travel | Travel blog

      18.09.2018 at 12:42 Rispondi

      Grazie mille Elena per il tuo commento. Io per l’appunto non ho mangiato nel ristorante e sono molto felice tu abbia condiviso questa esperienza positiva tramite il tuo contributo qui!

  • Vittoria

    19.09.2018 at 14:14 Rispondi

    Come sempre che dire? Hai descritto benissimo il posto, rendendone la bellezza non solo con le foto ma anche a parole! Indirizzo segnato! Complimenti come al solito Ingrid!

  • Ale Carini

    02.10.2018 at 11:52 Rispondi

    Ma è stupendo questo ristorante!
    Mi piacciono i grandi soffitti e gli archi … i grandi spazi che danno respiro e il suo aspetto un pò vintage!
    Hanno aperto da poco o si trova da molto a Firenze?
    Non vado da qualche anno, ormai .. ma proprio non lo conoscevo!

    • Chic & Green Travel | Travel blog

      02.10.2018 at 20:15 Rispondi

      Ciao Ale, si tratta di un nuovo locale, forse per questo non lo conoscevi. Ma sono qui per questo, far conoscere i posti belli ai viaggiatori ;-).

  • Francesca | Chicks and Trips

    02.10.2018 at 19:10 Rispondi

    Complimenti per le foto perché sono davvero molto belle. Non ci sono mai stata e neanche sapevo che esistesse, devo farci un salto. Mi attirano particolarmente i dolci 😉

    • Chic & Green Travel | Travel blog

      02.10.2018 at 20:20 Rispondi

      Grazie Francesca, le foto non sono mie ;-), bensì in gentile concessione di Ménagère come riportato nei credits. Il posto merita assolutamente!

  • Marina

    02.10.2018 at 21:12 Rispondi

    Andremo a Firenze a dicembre e mi appunto subito il tuo suggerimento e non vedo l’ora di testarne la bontà culinaria!

  • I VIAGGI di liz

    02.10.2018 at 23:53 Rispondi

    Una mia amica recentemente è stata a Firenze e mi ha parlato proprio di questo posto qui. A quanto pare è famoso, ma lo si vede già dalle fotografie e da quello che scrivi. Andrò a Firenze per la discussione del mio master, mi farò una passeggiata!

  • Giulia Dalla Stella

    05.10.2018 at 16:27 Rispondi

    Caspita, un luogo davvero incredibile ricco di fascino e personalità. Non lo conoscevo ed ora che ho visto le tue foto non vedo l’ora di farci un salto, lo stile e la cura per i dettagli mi hanno davvero colpita, rispecchiano molto il mio gusto. Grazie per avermelo fatto scoprire.

  • Chiara

    06.10.2018 at 23:57 Rispondi

    Sono stata varie volte a Firenze, ma non conoscevo proprio questo posto, sembra davvero molto carino!

  • Valentina

    08.10.2018 at 11:32 Rispondi

    Stupendo questo posticino! Io poi adoro i concept restaurant, quando vivevo a Barcellona mi divertivo moltissimo ad andarne a scovare sempre di nuovi! Terrò presente La Mènagere per una mia prossima gita a Firenze 🙂

  • Stamping the world

    02.11.2018 at 14:48 Rispondi

    Adoro questo tipo di posti! mi piacciono molto e credo proprio che la prossima volta che tornerò a FIrenze ci andrò di sicuro, anche magari solo per un cocktail! 🙂

  • Virginia

    16.11.2018 at 21:39 Rispondi

    La Ménagère, che posto splendido! Noi ci siamo finiti per caso oltre due anni fa, quando Firenze era diventata una seconda casa (stavo facendo un master) e ce ne siamo innamorati. Arredato con un pieno di personalità e magia, i cocktail sono speciali e il cibo fa toccare il cielo con un dito. Raccomandatissimo per noi

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.